Home Comunicazioni Seminario 16 maggio 2009
Seminario 16 maggio 2009 PDF Stampa Email

Seminario "Uniti nella lotta alla Fibrosi Cistica"

Sabato 16 maggio 2009

Nell'ambito del protocollo d'intesa Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e la Lega Fibrosi Cistica stipulato l'11 novembre 2008 

In collaborazione con il Comune di Castro dei Volsci 

Castro dei Volsci - Centro storico - TORRE DELL'OROLOGIO



Seminario del 16 maggio 2009PROGRAMMA DELLA GIORNATA

 

  • Ore 9.30 Apertura dei lavori 
    Saluti delle Autorità
  • 0re 10.00 Tavola rotonda 
    Il Progetto nazionale "Uniti nella lotta alla fibrosi cistica" per promuovere nei giovani, attraverso l'educazione alla convivenza civile, l'esercizio di una cittadinanza responsabile, intesa come solidarietà e partecipazione consapevole alla vita sociale, a livello locale, nazionale ed europeo. 
    Coordina Arduino D'Ambrosi Presidente dell'Associazione Il "Paese diventa Impresa"

Partecipano:

  1. Antonio Lo Bello - Dirigente MIUR - Coordinatore nazionale del progetto 
    L'innovazione nell'ambito dell'autonomia scolastica per avviare un rapporto di cooperazione tra le Istituzioni scolastiche e incrementare l'educazione dei ragazzi alla solidarietà
  2. Silvana Mattia Colombi - Presidente LFC Associazione Laziale 
    Il progetto MIUR-LFC "Uniti nella lotta alla fibrosi cistica": una proposta di cittadinanza attiva e responsabile.
  3. Massimo Coen Cagli - Esperta di fund raising e di comunicazione non profit 
    Anna Fabbricotti - Docente presso la Scuola di Fundraising di Roma 
    Volontariato e raccolta fondi: una opportunità per lo sviluppo sociale
  4. Claudio Di Luzio - Federazione dell'Impresa sociale Compagnia delle Opere (FIS-CdO) Referente Roma e Lazio 
    L'impresa sociale: una "rete" di soggetti educativi
  5. Gino Vespa -Testimonial 
    Esperienza di protagonismo attivo

Ore 13.30 - Conclusione dei lavori

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggere la Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information