Home Comunicazioni Lettera sulla grave situazione del Personale Sanitario
Lettera sulla grave situazione del Personale Sanitario PDF Stampa Email

Lettera del Presidente dell'Associazione Laziale Fibrosi Cistica inviata a tutte le famiglie e pazienti in cura presso il Policlinico Umberto I di Roma per informarli della gravissima situazione in cui si trova il Personale Sanitario.

 

L'associazione sta cercando di intraprendere tutte le strade possibili per fare in modo che il Centro Regionale di Roma continui ad essere una delle eccellenze a livello Nazionale ed Europeo.

 

Per ragioni di privacy sono stati tolti i nomi del personale sanitario che comparivano nella lettera

 

---------------------

 

Carissimi,

è parecchio tempo che non ci sentiamo sui problemi del Centro e del personale e per questo desidero informarvi facendo il punto ad oggi.


Il 13 giugno abbiamo avuto un incontro con il dr. Alessandro Moretti della Segreteria Sanità Regione Lazio, persona vicina alla presidente Polverini. L’incontro si è interrotto bruscamente perché all’improvviso il suono di una sirena  (prove simulazione di un incendio) ha obbligato tutti a scendere.


Il Dott. Moretti ci ha assicurato un contatto telefonico nella settimana successiva o al massimo entro due settimane per informarci sull’evolversi della situazione, ma a tutt’oggi non c’è stato alcun riscontro.


I contratti del personale afferente al centro sono stati tutti rinnovati fino al 31 dicembre ( quindi  il problema si ripresenterà  con l’inizio del nuovo anno), tranne il contratto della biologa “……..” (in sostituzione della Dott.ssa “…….”). Alla Dott.ssa “…..” è stato proposto il rinnovo del contratto CoCoCo, ma decurtato del 30% (probabilmente non accetterà queste condizioni). Inoltre il 31 ottobre potrebbe andare in pensione il Direttore del Centro "........" (che ha fatto ricorso al Tar e verrà discusso il 19 ottobre). Come vedete i problemi sono molti e gravi.  Il giorno 8 settembre, a seguito di una lettera e di un telegramma dell’associazione, c’è stato un incontro della Direzione del Policlinico (Presenti il Direttore Generale Avv. Capparelli, il Direttore Sanitario di presidio Dr. Vaia,  il Vicedirettore Sanitario Dott.ssa Cazzella) con l’Associazione (Colombi, Natalizi, Piacentini, Gallucci) e la Prof.ssa Quattrucci .


Il DG Capparelli, il DS Vaia e il Vicedirettore Sanitario Cazzella, hanno ritenuto condivisibili le proposte/richieste dell’associazione volte a ristabilire un equilibrio funzionale del Centro, ma hanno anche lamentato la  mancanza in questo momento di idonei strumenti amministrativi e normativi  adatti a risolvere il problema. Si sono resi disponibili a presentare delle proposte alla Regione per risolvere il problema della cessazione dal servizio della Prof. Quattrucci.


Alla luce delle difficoltà esposte, al fine di garantire il minimo servizio indispensabile per il Centro, l’associazione ha dato disponibilità a intervenire economicamente per risolvere i problemi del Dr. “.........” e del Dr. "..........” (dr.) (integrazione dei contratti con dei fondi ad Hoc), e nel contempo  la Direzione del Policlinico si è impegnata a chiedere alla Regione di fare la pianta organica del centro FC e procedere ai concorsi per 5 medici.


La situazione è molto delicata, dobbiamo verificare se  in regione  faranno i passi per attuare quanto la Direzione del Policlinico si è impegnata a chiedere (e di fatto sappiamo lo chiederà tra domani e dopodomani-la richiesta è già stata scritta). Sta a noi vigilare e cercare alleanze e assunzione di impegni. A riguardo torna ad essere necessario riuscire a parlare/sensibilizzare la Presidente Polverini. Quindi se qualcuno di voi può fare qualcosa in questo senso vi preghiamo di offrirci il vs aiuto: è fondamentale incontrare la Polverini e farla impegnare. I prossimi giorni dovremmo incontrare anche l’On. Ciocchetti (Vicepresidente Regione Lazio). Se le cose non andassero nel verso desiderato, stavolta dovremmo essere pronti non a fare telegrammi o articoli di giornale, ma a manifestare ad oltranza presso la Regione Lazio.


Naturalmente vi terrò aggiornati sullo sviluppo della situazione


Silvana Mattia Colombi

Presidente

LEGA ITALIANA FIBROSI CISTICA

Associazione Laziale Onlus

SEDE LEGALE: 00198 – Viale Regina Margherita, 306

tel. e fax 06.44254836 – tel. 06.44209167

SEDE OPERATIVA: Via Lago di Paola, 4 – 00010 Villa Adriana  (Rm)

tel. e fax: 0774.381216 – Codice Fiscale 96102570585

Web: www.fibrosicisticalazio.itmail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggere la Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information