Home Comunicazioni Centro Regionale Fibrosi Cistica di Roma e l'indifferenza delle Istituzioni!
Centro Regionale Fibrosi Cistica di Roma e l'indifferenza delle Istituzioni! PDF Stampa Email

Carissimi,

 

vi invio la presente per aggiornarvi sugli ultimi eventi riguardanti la situazione del Centro di Riferimento Regionale per la Cura della Fibrosi Cistica del Policlinico Umberto I di Roma.

 

Ci troviamo nuovamente a fronteggiare una certa assenza degli Enti preposti alla salvaguardia della salute dei nostri cari, nonostante tutti gli incontri e i contatti avuti in questi ultimi giorni con tutte le persone e le amministrazioni interessate al problema.

Sono state incontrati in varie sequenze, il DG del Policlinico Avv. Capparelli,  il Dir.San. Dr. Renzini, e il Rettore dell'Università Prof. Frati, i quali  hanno assicurato la volontà assoluta di preservare il CRR nell’attuale configurazione di UOC,assicurando un contratto di tipo assistenziale alla stessa Professoressa  Quattrucci per poter preservare la continuità delle cure e la continuità di gestione del Centro e la stabilizzazione a medio termine del personale medico e operatori sanitari operante presso il Centro stesso. Tali intenzioni sono state esplicitate anche in occasione della visita del 21 ottobre del Governatore della Regione Lazio  ed Assessore ad interim della Sanità Sig.ra Renata Polverini, coadiuvata  dalla segreteria particolare dell’Assessorato alla Sanità.

 

Ad oggi,  non abbiamo avuto ancora notizie riguardanti il provvedimento adottato per trovare una formula contrattuale per la Prof.ssa Quattrucci, opzione  che invece ci era stata promessa in più occasioni dalle persone sopra citate, e che quindi vedrà il suo pensionamento domani 31 ottobre!!

 

La stabilizzazione del personale, materia per la quale ci stiamo battendo da anni, sembra essere ancora una volta lontana dall’essere risolta.

 

Riteniamo che questa situazione sia di grave pericolo per i malati di fibrosi cistica del Lazio che, a causa di questa situazione, potrebbero non vedersi più assicurati gli elevati standard di cura avuti fino a questo momento, risultati ottenuti anche grazie anche al lavoro del responsabile del CRR.

Alla luce di quanto sopra esposto, riteniamo sia doveroso intraprendere forti azioni di protesta al fine di denunciare tale indifferenza, e prepararsi eventualmente a dei  sit-in nei pressi della sede della Regione Lazio e presso la DG del Policlinico da parte di tutto il mondo afferente la fibrosi cistica regionale.

 

Silvana Mattia Colombi

Presidente

LEGA ITALIANA FIBROSI CISTICA

Associazione Laziale Onlus

SEDE LEGALE: 00198 – Viale Regina Margherita, 306

tel. e fax 06.44254836 – tel. 06.44209167

SEDE OPERATIVA: Via Lago di Paola, 4 – 00010 Villa Adriana  (Rm)

tel. e fax: 0774.381216 – Codice Fiscale 96102570585

Web: www.fibrosicisticalazio.itmail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggere la Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information